Tramadol 50Mg Buy Online Uk Purchase Tramadol Discount Online Tramadol Store Tramadol Orders Order Tramadol 50Mg Online

La rivista Biotecnologie-news.it è iscritta al n. 1/21 Registro Stampe dd. 29/1/2021, presso il tribunale di Trento.

MAGi EUREGIO
Bertelli Farmaceutici

Ora rinascono le idee di Achille Bertelli: l’iniziativa che raccoglie il testimone scientifico

Così il dottor Matteo Bertelli rilancia la ricerca attorno alle molecole naturali

ENDOVIR ®

Aziende Innovative

BIOTECNOLOGIE NEWS

Aziende Innovative

IN3 DIAGNOSTIC
ABRES
Stem Sel
Biovecblock
Innoven
Bioecopest
NGB GENETICS
THEOREO
ADAM
Drug Discovery Clinics s.r.l.
O3 enterprise
Novavido
CHEMICARE
Chemicare
LiquidWeb
Isbiolab
Bioscience Research
biorfarm

I robot ci faranno perdere il lavoro

Robot al posto di lavoratori umani: un film distopico o una realtà prossima all’avvenire. Le analisi, anche le nostre, si moltiplicano, ma è difficile afferrare un dato che ancora non può definirsi concretizzato. Una differenza però c’é: che la robotica possa costituire un problema per il mondo del lavoro per come lo conosciamo è un fatto noto, mentre che i milioni di lavoro perso a causa dello sviluppo delle intelligenze artificiali, soltanto in Italia, possono variare dai 4 ai 7 è un fattore di stretta novità. 

Sono conti che ha presentato Repubblica in questo approfondimento in materia. Nell’articolo del quotidiano appena citato, vengono pure specificate le professioni che sarebbero a rischio: si va da coloro che si occupano a vario titolo o livello di contabilità a coloro che invece sono occupati per assemblaggi. E quelli che Repubblica presenta non sono numeri tirati a caso. 

Trattasi di casistiche derivanti da “Rischi di automazione delle occupazioni: una stima per l’Italia”, che è uno studio pubblicato da Mariasole Bannò, che è incaricata presso l’Università di Brescia e da Sandro Trento e da Emilia Filippi che sono incaricati presso l’Università di Trento. Una pubblicazione scientifico-accademica con tutti i crismi del caso, dunque, che inizia a paventare che tipo di mondo del lavoro immaginerà (o subirà?) l’umanità nel prossimo futuro. 

Nello studio, che è stato approfondito pure da Innovation Post, dovrebbe tuttavia essere chiaro come lo scenario disegnato costituisca soltanto una possibilità. Non vi è, in buona sostanza, la certezza che le rilevazioni previsionali rappresentino per filo e per segno il numero di posti di lavoro che andranno persi per via della comparsa e della progressione della robotica: trattasi – come premesso – di previsioni. Per quanto queste ultime si siano fondate sui numeri e non sulle sensazioni. 

Condividi Articolo

Share on facebook
Facebook
Share on twitter
Twitter
GENELAB-SRL
Gibob
ViroStatics
HiQnano
LMPE srl
Graftonica
Genomix 4 Life
EnGenome
3DIFIC
INSIMILI
Clonit
Euleria
Growa
ADDAX
Agreenment
Latiduto 40
MgShell
Evenfi
Fintastico