Buying Tramadol Online Legal Tramadol Illegal Order Online Tramadol Bula Anvisa Tramadol Legal To Buy Online Buy Ultram Tramadol Online

La rivista Biotecnologie-news.it è iscritta al n. 1/21 Registro Stampe dd. 29/1/2021, presso il tribunale di Trento.

MAGi EUREGIO
Bertelli Farmaceutici

Ora rinascono le idee di Achille Bertelli: l’iniziativa che raccoglie il testimone scientifico

Così il dottor Matteo Bertelli rilancia la ricerca attorno alle molecole naturali

ENDOVIR ®

Aziende Innovative

BIOTECNOLOGIE NEWS

Aziende Innovative

IN3 DIAGNOSTIC
ABRES
Stem Sel
Biovecblock
Innoven
Bioecopest
NGB GENETICS
THEOREO
ADAM
Drug Discovery Clinics s.r.l.
O3 enterprise
Novavido
CHEMICARE
Chemicare
LiquidWeb
Isbiolab
Biopills
Bioscience Research
biorfarm

Magi Euregio e SportCity insieme per combattere la sarcopenia

Per la realizzazione di questo studio, la società Magi Euregio si è avvalsa della collaborazione di SportCity, una realtà “storica” che opera nel settore sportivo e del tempo libero da oltre 30 anni a Bolzano.

Foto 1. Il dottor Marceddu insieme al direttore Massimo Moretti

Il laboratorio all’avanguardia di Magi Euregio, situato a Bolzano, specializzato nella ricerca relativa a malattie genetiche poco diagnosticate, ha deciso di avviare un progetto che abbia come obiettivo principale la determinazione del ruolo di varianti rare e frequenti in geni correlati al trofismo muscolare in giovani adulti con”obesità sarcopenica”.

La sarcopenia, ovvero l’obesità associata alla perdita di massa muscolare e forza, è una patologia che non deve essere sottovalutata in quanto può portare alla disabilità e alla mancanza di autosufficienza, insieme all’aumento del rischio di cadute e di fratture o lesioni ossee.

Solitamente la sarcopenia si sviluppa principalmente nelle persone di età superiore ai sessant’anni. Purtroppo la sedentarietà e l’alimentazione squilibrata, che caratterizzano la nostra vita moderna, hanno abbassato la soglia di età dello sviluppo di questa malattia. Nel dettaglio, la sarcopenia inizia a comparire dai 30 anni, portando ad una perdita di massa muscolare del 3-5% entro i 50 anni e successivamente dell’1-2% ogni anno. Un andamento che in circa il 40% dei soggetti porta a dimezzare il patrimonio muscolare entro i 75 anni di età, con una prevalenza leggermente maggiore negli uomini rispetto alle donne.

Sono stati condotti alcuni studi, tra cui quello realizzato dal professore Università di Exeter, Garan Jones, e pubblicato sulla rivista Nature Communications, che hanno ipotizzato l’esistenza di un legame tra la genetica e il manifestarsi di questa patologia.

“Abbiamo selezionato circa 300 geni. Vogliamo inquadrare al livello genetico i comportamenti che a livello del DNA creano un aumento della prestazione fisica” afferma il dottor Giuseppe Marceddu, socio del gruppo Magi.

L’individuazione di geni chiave o loro varianti che agiscono sul trofismo, ovvero la tonicità muscolare e funzionale, permetterà di individuare strategie e terapie più efficaci per combattere le malattie degenerative dell’apparato muscolo-scheletrico.

Inoltre, in parallelo verrà condotto uno studio molecolare che, come dice il dottor Marceddu, permetta di: “capire come alcuni prodotti semplici ed elementari, forniti dalla natura, possano interagire con questi geni per aumentare ulteriormente la prestazione fisica, però, in un contesto completamente naturale e spontaneo”.

Da sottolineare l’aiuto importantissimo che SportCity sta dando per la realizzazione di questo studio.

Il compito primario che SportCity si prefigge è quello di incentivare il movimento attraverso l’organizzazione di manifestazioni anche strutturate, cercando di stimolare la popolazione, soprattutto individui con patologie più o meno gravi o con problematiche legate all’alimentazione, ad adottare nel proprio stile di vita, un’attività di movimento anche semplice.

Foto 2. Logo Società Cooperativa SportCity

Così nasce la collaborazione con Magi Euregio, insieme alla quale si condividono i valori e gli obiettivi.

Il progetto, come specificato nell’intervista effettuata dal TG Regione, il 5 novembre, consiste nel raccogliere campioni salivari e questionari relativi alle abitudini alimentari e sportive degli individui che frequentano questi impianti sportivi.

Come sottolineato dal Direttore Massimo Moretti di SportCity: “E’ un test anonimo e gratuito. Per incentivare le persone alla partecipazione di questo test è stato consegnato un buono omaggio sia per l’uso delle strutture del tennis che del calcio”.

I dati raccolti verranno poi inviati al laboratorio di Magi Euregio che si occuperà di analizzarli e interpretarli.

Lo studio non si fermerà solo al contesto altoatesino ma verrà ulteriormente approfondito ed allargato, in quanto il laboratorio Magi Euregio, coordinato dal dottor Matteo Bertelli, collabora con l’Università dello Sport di Tirana, l’Associazione Albert Schweitzer di Bolzano, e con gli Atenei di Perugia, Milano e Atlanta negli Stati Uniti.

Inoltre, risulta doveroso soffermarsi sulla partnership tra il gruppo Magi e l’associazione Albert Schweitzer, in quanto questa unione risulta essere molto importante per i progetti di ricerca nei paesi in via di sviluppo e perchè permette il trasferimento tecnologico e di conoscenze e la crescita della comunità scientifica in quelle aree.

Logo Associazione Albert Schweitzer

Insomma, è importante affermare che il campo della diagnosi e ricerca genetica si sta notevolmente evolvendo e sta facendo dei grossi passi avanti verso il benessere delle persone in un’ottica green ed ecosostenibile.

Dott.ssa Valentina Medeghini

Condividi Articolo

Share on facebook
Facebook
Share on twitter
Twitter
GENELAB-SRL
Gibob
ViroStatics
HiQnano
LMPE srl
Graftonica
Genomix 4 Life
EnGenome
3DIFIC
INSIMILI
Clonit
Euleria
Growa
ADDAX
Agreenment
Latiduto 40
MgShell
Evenfi
Fintastico