La rivista Biotecnologie-news.it è iscritta al n. 1/21 Registro Stampe dd. 29/1/2021, presso il tribunale di Trento.

EBTNA
Bertelli Farmaceutici

Ora rinascono le idee di Achille Bertelli: l’iniziativa che raccoglie il testimone scientifico

Così il dottor Matteo Bertelli rilancia la ricerca attorno alle molecole naturali

ENDOVIR ®

Aziende Innovative

BIOTECNOLOGIE NEWS

Aziende Innovative

IN3 DIAGNOSTIC
ABRES
Stem Sel
Biovecblock
Innoven
Bioecopest
NGB GENETICS
THEOREO
ADAM
Drug Discovery Clinics s.r.l.
O3 enterprise
Novavido
CHEMICARE
Chemicare
LiquidWeb

Piccolo ma significativo passo per il riconoscimento del biotecnologo come figura professionale

Più di 670 persone hanno firmato in pochi mesi la petizione lanciata su Biotecnologie-News e Change.org dal dottor Matteo Bertelli, genetista con un ruolo attivo nella Società europea di biotecnologie, per la creazione di un Ordine professionale specifico per chi lavora in Italia nell’ambito del biotech. Il percorso resta e sarà difficile, ma questa iniziativa rappresenta comunque un primo passo finalizzato alla tutela ed alla difesa dei lavoratori di un settore in netta e continua espansione. La petizione, come premesso nel testo, verrà inviata ai ministeri competenti, nella speranza che possano prendere in considerazione le necessità esposte per mezzo della petizione. Il capitolo italiano della Società europea di biotecnologie si farà carico  – anche per le vie istituzionali – di supportare il riconoscimento della figura professionale del biotecnologo attraverso il confronto e l’ armonizzazione della legislazione presente negli altri paesi europei. In Europa, del resto, la figura del biotecnologo è spesso riconosciuta,  a differenza di quanto avviene in Italia. Durante il prossimo Congresso Ebtna – ha rivelato Bertelli – i rappresentanti italiani promuoveranno all’interno della stessa Società un vero e proprio confronto teso al riconoscimento pieno della figurata del biotecnologo per ognuno degli Stati. “Poiche molti corsi di laurea oggi sono in lingua inglese – ha specificato Bertelli – e dato che molti posti di lavoro possono essere offerti anche da centri internazionali europei, allora i due processi – quello di riconoscimento e quello di armonizzazione – non possono che essere due passaggi fondamentali”. Le sfide dettate dalla pandemia hanno certificato come il biotech sia destinato a divenire centrale per le economie europee. Rimane ferma, inoltre, la necessità di tutela professionale nei confronti dei tanti giovani che, scegliendo corsi di biotecnologia, si apprestano a fare il propio ingresso lavorativo in un settore che merita riconoscimenti formali.

Redazione

 

Condividi Articolo

Share on facebook
Facebook
Share on twitter
Twitter
GENELAB-SRL
Gibob
ViroStatics
HiQnano
LMPE srl
Graftonica
Genomix 4 Life
EnGenome
3DIFIC
INSIMILI
Clonit
Euleria
Growa